mercoledì 25 luglio 2007


Il sax di Nicola Alesini per un viaggio nella memoria

Approdo alla Lettura – Pontile di Ostia (Rm)
Piazza dei Ravennati
Martedì 24 luglio – h. 21.30
Ingresso libero
Per il programma completo della rassegna:


Prosegue sul palco di Approdo alla lettura la rassegna musicale "Viaggi nella memoria", ideata e interpretata dal compositore e sassofonista Nicola Alesini.Fra i più attenti ricercatori di nuove sonorità nell’ambito dei ritmi e delle melodie della tradizione mediterranea, il musicista propone un percorso sonoro lungo la memoria, alla ricerca delle suggestioni e delle assonanze con autori come Calvino, Ungaretti, Montale, Dante e De Andrè e porta avanti, attraverso il fraseggio visionario che ne costituisce ormai la cifra stilistica, la sua ventennale ricerca di fusione fra musica e letteratura. Nella sua musica, sempre aperta a tutto l’universo del linguaggio d’arte, si incontrano e si fondono jazz e musica popolare, ambient e world music. I suoi sassofoni sono sorretti e stimolati dal dialogo con il drumming delicato del giovane batterista Fabrizio Cicero e la performance si avvale del prezioso contributo di Luca Tabacco alla fonica.Nicola Alesini ha lavorato con musicisti del calibro di Glen Velez, Hans Joachim Roedelius, David Sylvian, Roger Eno, David Thorn, Harold Budd, Steve Jansen, Richard Barbieri.
Il suo ultimo lavoro dedicato a Fabrizio De Andrè, più che un disco di rielaborazioni del grande genovese, è un incontro fatto con discrezione ed “in punta di piedi”, in cui il classico mood del sassofonista emerge con pazienza e profondo rispetto. Dodici pezzi in cui Alesini inserisce alcuni elementi della propria visionarietà compositiva, prendendo da De Andrè la nostalgia, l’ironia, l’amore e l’impegno.

(Sara Miele)